Asportazione chirurgica di neoformazioni sottocutanee

I diversi trattamenti

Le neoformazioni sottocutanee benigne maggiormente riscontrate sono le cisti sebacee e i lipomi. In caso di cisti sebacee, l’asportazione dovrà essere eseguita rimuovendo la cisti in blocco con una piccola incisione; solo così si eviterà la possibile recidiva del problema. Anche per voluminose cisti del viso, facendo una sutura estetica intradermica, di solito la cicatrice residua sarà appena visibile.

In caso di asportazione di un lipoma può essere necessario posizionare per 24-48 ore un piccolo drenaggio che drenerà all’esterno piccole raccolte ematiche o sierose che potranno formarsi; risulterà alla fine una piccola cicatrice di lunghezza pari all’incirca al diametro del lipoma asportato.
L’intervento è generalmente fattibile in anestesia locale, a meno che siano in sedi particolari, profonde e/o di grosse dimensioni o in caso di lipomatosi multiple.

Anestesia Locale
Durata intervento In caso di escissioni 20 – 30 minuti
In caso di diatermia 5 – 10 minuti
Medicazioni post intervento Generalmente due (compresa la rimozione dei punti di sutura)
Riposo Necessario solo in caso di asportazione di neoformazioni estese o in sedi particolari (piedi, dorso)
Ripresa attività lavorativa Immediata
Ripresa attività sportiva 1 – 3 settimane (variabile a seconda del tipo di sport)
Costo Tra € 200 e € 300 per sedute di diatermia di 20 minuti con rimozione di diverse neoformazioni.
Tra € 300 e € 400 per escissione (comprensivo delle necessarie medicazioni post intervento).

Hai bisogno di informazioni o di prenotare un appuntamento?

    RICHIEDI INFORMAZIONI